25 Settembre 2015

MONDIALI DI RICHMOND, IL TEAM MOVISTAR ANCORA SUL PODIO GRAZIE A MALORI

MONDIALI DI RICHMOND, IL TEAM MOVISTAR ANCORA SUL PODIO GRAZIE A MALORI

Un altro podio per il team Movistar nella crono dei Campionati Mondiali UCI di Richmond 2015. Adriano Malori ha infatti ottenuto il secondo posto al termine di un percorso estremamente arduo (un tragitto di ben 53,5 km), con una gara in costante crescita che stava per trasformarsi in primato. Un meraviglioso testa a testa con il vincitore, il bielorusso Kiryienka, ha contraddistinto l’ultima parte della sua gara che ha visto ridurre il gap finale dal primo posto fino a soli 9’’. E tutto questo con un margine iniziale di 27’’ dopo i 16 km, poi ridotto a 24 dopo il secondo intermedio e a undici al terzo (verso il km 42.5). Ed è stata anche una grande impresa nazionale: erano infatti ventuno anni che un atleta non portava l’Italia sul podio della specialità (Chiurato ad Agrigento 1994, secondo posto anche in quell’occasione). Diadora rende omaggio ad Adriano Malori per questo successo. Ma festeggia anche il risultato di un altro membro della squadra Movistar, lo spagnolo Jonathan Castroviejo, che ha chiuso subito dietro la linea del podio, con un ottimo quarto posto a soli 2.74 secondi dalla terza posizione. Dopo la medaglia di bronzo ottenuta nella cronosquadre dunque un altro segno del valore indiscusso di Movistar, di cui Diadora è fiero sponsor tecnico, mettendo a disposizione scarpe per ciclismo all'avanguardia della tecnica.

Torna a tutti gli articoli