10 Settembre 2015

L'ARBITRO NICOLA RIZZOLI IN VISITA A DIADORA

L'ARBITRO NICOLA RIZZOLI IN VISITA A DIADORA

L’arbitro internazionale Nicola Rizzoli ha incontrato, presso il Museo della storica sede di Caerano di San Marco, l’amministratore delegato Diadora Enrico Moretti Polegato. La visita è stata la giusta occasione per sottolineare la forza dell’ormai consolidato legame tra l’AIA - associazione italiana arbitri e Diadora, profondamente accomunate da valori autentici: “credo molto nel lavoro e nella cultura del sacrificio, la chiave per raggiungere obiettivi importanti come, nel mio caso, la direzione della finale degli ultimi campionati mondiali di calcio. Ma tutto questo è possibile solo con la passione verso lo sport, unico motore dei nostri sforzi”.

La volontà e la determinazione quindi, come stimolo per ottenere soddisfazioni. Ma anche il giusto supporto ad esse : “la tecnicità e la qualità dei materiali che usiamo durante la preparazione fisica è importante, ed è motivo particolare di orgoglio pensare che Diadora stia producendo in Italia gli scarpini che utilizziamo”, ha dichiarato con convinzione Rizzoli. Un amore per lo sport il suo che va oltre il calcio : “seguo davvero tutto, e pratico con una certa assiduità basket, tennis e nuoto”. Infine, una promessa da eterno amante delle sfide: “non nascondo la possibilità, un giorno, di affrontare la sfida del triathlon”.

Torna a tutti gli articoli